Shakira: “Loca” è un plagio, il verdetto di un giudice di New York

shakira loca

La canzone “Loca” della cantante colombiana Shakira è un plagio di un brano dell’interprete domenicano Ramón Arias Vázquez: lo ha stabilito il giudice di un tribunale di New York. Nella sentenza, il cui contenuto dovrebbe essere reso noto oggi, il giudice Alvin Hellerstein assicura che tanto Shakira quanto il rapper dominicano, Edward Bello Pou, conosciuto artisticamente come El Cata, copiarono illegalmente un brano di Vázquez, di cui detiene i diritti la casa discografica Mayimba Music. Shakira, in particolare, si è ispirata al brano di El Cata per il successo “Loca”.

Il giudice ha dato pertanto ragione a Mayimba Music, che aveva citato in giudizio, nel febbraio del 2012 la Sony Corporation, stabilendo che “Loca con su tíguere” e la versione in spagnolo di “Loca” di Shakira sono copie illegali di una canzone i cui diritti d’autore sono di proprietà di Mayimba, in violazione della legge sul diritto d’autore».

Tuttavia, nella sentenza il giudice non ha determinato l’ammontare dell’indennizzo causato dal danno cui ha diritto Mayimba ad essersi vista violare i diritti d’autore di Vázquez. Il giudice Hellerstein ha sostenuto che «il prossimo passo sarà quantificare il diritto a danno e pregiudizio da parte di Mayimba e la adozione delle misure correlate». Pertanto, il magistrato newyorkese ha chiesto alle parti di negoziare, e di presentare, entro le 12 del 29 di agosto prossimo, un `documento congiunto´ con il quantum dell’indennizzo che ritengono entrambe equo.

Il giudice ha poi citato le parti a convenire in giudizio il prossimo 8 di settembre per discutere quali saranno i prossimi passi. La canzone `Loca´ di Shakira è contenuta nel settimo album che l’artista di Barranquilla lanciò nell’ottobre 2010 e che si intitola `Sale el sol´. Il singolo, un merengue pop, è diventato poi uno dei più grandi successi della cantante colombiana a livello mondiale.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=XAhTt60W7qo]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.