Fiesta 2015: in concerto a ROMA Prince Royce, Pitbull, Daddy Yankee, Gente De Zona e tanti altri

fiesta 2015

Un calendario mai così ricco di eventi, che porterà nella Capitale personaggi del calibro di Pitbull, Sean Paul, Daddy Yankee, Gente De Zona, Guillermo Anderson, J-Alvarez, Ruben Blades, Tito Nieves, Prince Royce (e molti altri).

Dal 3 giugno al 30 settembre a Parco Rosati la 21esima edizione Fiesta, lo storico Festival Internazionale di Musica e Cultura Latino Americana a Roma.

Al di là della serata inaugurale (assolutamente gratuita per il pubblico), la stagione entrerà nel vivo con il concerto (il 12 giugno) di Guillermo Anderson, uno dei massimi esponenti della tradizione musicale honduregna, mixata con i suoni delle percussioni afro-caraibiche.

Il 18 giugno altra data da segnare, con il live del rapper portoricano J-Alvarez. Un mese più tardi, il 18 luglio, di scena Daddy Yankee, stella mondiale del reggaeton made in Portorico, esploso nei primi anni 2000 con il brano Gasolina e ritornato dal 2013 nelle radio italiane con il brano Limbo. Due appuntamenti, il 23 luglio e l’8 agosto, con una delle band di musica reggae cubana più famose al mondo: Gente de Zona. Il 21 agosto sarà poi il turno del cantautore panamense Ruben Blades, mentre il 28 agosto quello di Tito Nieves, considerato il “Pavarotti della salsa”.

Anche a settembre moltissima carne al fuoco. Da Price Royce, giovane autore di alcuni tra i più noti e sensuali brani contemporanei di salsa e tropical dance, come Darte un beso, Te robarè e Corazon sin cara, sul palco il 5, alla star mondiale Pitbull, atteso il 12 settembre. Il rapper e cantautore statunitense di origine cubana ha un curriculum da lasciare senza fiato: vincitore del Teen Choice Award nel 2008 e nel 2010 (miglior canzone hip-hop), dell’Alma Award nel 2011 come artista di sesso maschile preferito dell’anno, del Billboard Music Awards nel 2012 e del Latin Grammy Award nel 2013.

Data ancora da svelare per il concerto organizzato in collaborazione con RockinRoma del cantante giamaicano Sean Paul, che vanta collaborazioni con Enrique Iglesias, Beyoncè, Rihanna e Busta Rhymes.

Ogni sera, comunque, al Fiesta si ballerà con alcuni tra i gruppi più giovani e di tendenza del panorama musicale latino americano, come i Clave Cubana (giovedì) e i Chirimia (venerdì).

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.