Advertisements
BREAKING NEWS

Nicky Jam: buona la prima italiana del The Fenix Tour a Busto Arsizio al PalaYamamay

Nicky Jam ha conquistato Varese con la prima data italiana del The Fenix Tour

Dopo una carrellata di artisti locali e Valentino special guest internazionale noto per la hit “La Noche”, che aprirà tutti i concerti europei di Nicky Jam, l’interprete di “Hasta El Amanecer” verso le 23:20 circa è salito sul palco nel tempio pallavolo di Busto Arsizio (VA), trasformato nel tempio del Reggaeton per una sera.

L’artista portoricano ha aperto il concerto, prima data italiana del The Fenix Tour sulle notte di “El Amanate” il suo nuovo singolo tratto dal più recente album “Fenix”. Un grassissimo palcoscenico e molti effetti speciali, con i suoi ballerini Nicky Jam ha fatto cantare e ballare oltre 5.000 mila persone che lo attendevano dalle prime ore del mattino.

La giovane organizzazione Dejavu Night di Ismael Fontana non si è smentita ed hanno saputo offrire un ottimo show. Tra il pubblico non sono mancati volti noti del calcio e la tv come Marysthell La Polanko, Mauro Icardi accompagnato da sua moglie Wanda Nara e il cambio dell’Atalanta Papu Gomez.

Il The Fenix Tour farà tappa anche a Napoli il 13 aprile al Teatro PalaPartenope ed il 14 aprile a Roma all’Atlantico Live, biglietti disponibili su TicketOne.it 

Di seguito gli scatti più belli:

Advertisements

1 Commento su Nicky Jam: buona la prima italiana del The Fenix Tour a Busto Arsizio al PalaYamamay

  1. in realtà vorrei replicare a questo articolo…ero al concerto domenica e devo dire in tutta onestà che l’evento (tanto da me atteso) ha deluso su parecchi fronti … organizzazione, qualità del suono e tempistica in generale. Il biglietto riportava inizio concerto ore 10, alle 10.20 passate esce questo tale Valentino, performance di 3 canzoni e se ne va… poi mezzora abbondante di NIENTE ASSOLUTO .. solo fischi e rumors della folla spazientita, alle 23.30 (!!) arriva lui NJ e il palazzetto finalmente esplode… peccato che ben presto ci rendiamo conto che la qualità del suono è imbarazzante … vabbè pensiamo siamo qui per divertirci,anche perchè lui ce la mette tutta e la scaletta è solo il meglio…. ma presto arriva la mazzata finale … alle 24.30 Nickj saluta il pubblico .. dopo solo 1 ora di performance e tutti a casa ..
    Premetto che lo adoro e continuerò a seguire lui e la sua musica, ma da un artista internazionale che porta in giro un tour mondiale ci si aspetta mooooolto di più su tutti i fronti, anche perchè se dobbiamo dirla tutta il costo del biglietto era da artista “internazionale”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...