BREAKING NEWS

CNCO: “Stiamo vivendo un grande sogno” – INTERVISTA

Lo scorso 24 ottobre i CNCO sono sbarcati in Italia con il loro “Mas Alla Tour”, per due date a Milano e a Padova.
Per l’occasione li abbiamo incontrati per un’intervista con Manuele Feula: I CNCO hanno riposto ad alcune delle domande che ci avete invitato attraverso i nostri social network e ci hanno raccontato come gli è cambiata la vita dalla vittoria del talent show “La Banda”.
Ci hanno inoltre parlato del loro nuovo singolo “Mamita” ed i loro progetti futuri.

La band è attualmente al lavoro per il secondo album di inediti, la cui uscita è prevista per il 2018.

I componenti della band – Christopher, Erick, Richard, Joel e Zabdiel – sono idolatrati dalle loro schiere di fan, a cui è stato dato il nome di CNCOwners. Il loro album di debutto – prodotto da Wisin e David Cabrera – “Primera Citaè stato definito da Billboard magazine come “il più grande album di debutto latino del 2016”. La band agli Univsion’s Premios Juventud (Youth Awards) 2016, ha portato a casa ben 5 premi, oltre a ricevere 3 Latin American Music Awards 2016, tra cui quello come “New Artist of The Year” nella categoria Pop-Rock. “Reggaetón Lento” è divenuto il singolo più famoso della band, raggiungendo la #1 nelle classifiche airplay in Messico, Argentina, Cile, Ecuador e raggiungendo la top 5 nelle classifiche digitali di molti Paesi fra cui Stati Uniti, Spagna, Peru, Bolivia, Repubblica Domenicana e Panama. Il video ufficiale della canzone ha accumulato oltre 945 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Ecco l’intervista registrata nella nuova sede di Sony Music Italy.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...